Bibliografia di riferimento

Agazzi, R. (1950). Guida per le educatrici dell'infanzia. Brescia: La Scuola.

Antonacci, F. (2012). Puer ludens. Antimanuale per poeti, funamboli, guerrieri. Milano: FrancoAngeli.

Antonacci F. (Ed.) (2012b). Corpi radiosi, segnati, sottili. Ultimatum a una pedagogia dal "culo di pietra". Milano: FrancoAngeli.

Antonacci, F., Rossoni, E. (Eds.) (2016). Intrecci d’infanzia. Milano: FrancoAngeli.

Biondi G., Borri S., Tosi L. (Eds.) (2016). Dall’aula all’ambiente di apprendimento. Firenze: Altralinea.

Ceppi, G., Zini M. (Eds.) (1998). Bambini, spazi e relazioni. Metaprogetto di ambiente per l’infanzia. Reggio Emilia: Reggio Children.

Ciari, B. (1972). I modi dell’insegnare. Roma: Editori Riuniti.

Corlazzoli, A. (2013). Tutti in classe. Torino: Einaudi.

Csikszentmihalyi, M. (1990). Flow: The Psychology of Optimal Experience. New York: Harper and Row.

Dewey, J. (1951). Scuola e Società. Firenze: La Nuova Italia Editrice.

Farnè, R. (2011). Alberto Manzi. L'avventura di un maestro. Bologna: Bononia University Press.

Fielding, M., Moss, P. (2014). L'educazione radicale e la scuola comune. Un’alternativa democratica. Parma: Junior Spaggiari.

Foucault M. (1976). Sorvegliare e punire. la nascita della prigione. Torino: Einaudi.

Freinet, C. (Eynard. R.. Ed.) (2002). La scuola del fare. Azzano San Paolo (Bg): Edizioni Junior.

Freire, P. (2011). La pedagogia degli oppressi. Torino: Gruppo Abele.

Gamelli, I. (2011). Pedagogia del corpo. Milano: Raffaello Cortina.

Gardner, H. (1987). Formae mentis. Saggio sulla pluralità dell'intelligenza. Milano: Feltrinelli.

Gray, P. (2013). Free to Learn: Why Unleashing the Instinct to Play Will Make Our Children Happier. More Self-Reliant and Better Students for Life. New York: Basic Book.

Guerra, M. (Ed.) (2015). Fuori. Suggestioni nell’incontro tra educazione e natura. Milano: FrancoAngeli.

Guerra, M. & Luciano, E. (2009). La relazione con le famiglie nei servizi e nelle scuole per l'infanzia.

Bergamo: Edizioni Junior.

Guerra, M. (2013). Progettare esperienze e relazioni. Parma: Edizioni Junior-Spaggiari.

Guerra, M. & Luciano, E. (Eds.) (2014). Costruire partecipazione. Parma: Edizioni Junior-Spaggiari.

Guerra, M. (2016). Piccole cose. Esplorazioni di un’altra didattica. In MeTis. Temi, indagini, suggestioni. anno 6, vol. 2. Dicembre 2016.

Guerra, M. (Ed.) (2017). Materie intelligenti. Parma: Edizioni Junior-Spaggiari.

Illich, I. (1972). Descolarizzare la società. Milano: Oscar Saggi Mondadori.

Lanzi, C. (2012). Iniziazione e magia nei giochi dell'infanzia. Roma: Simmetria.

Lightfoot-Lawrence, S. (2012). Il dialogo tra genitori e insegnanti. Una conversazione essenziale per imparare gli uni dagli altri. Parma: Edizioni Junior-Spaggiari.

Lodi, M. (1970). Il paese sbagliato. Diario di un’esperienza didattica. Torino: Einaudi.

Lorenzoni, F. (2014). I bambini pensano grande. Cronaca di un’avventura pedagogica. Palermo: Sellerio.

Malaguzzi, L. in Edwards C., Gandini L., Forman G. (Eds.) (1995). I cento linguaggi dei bambini. L’approccio di Reggio Emilia all’educazione dell’infanzia. Bergamo: Edizioni Junior.

Meirieu, P. (2003). I compiti a casa. Genitori, figli, insegnanti: a ciascuno il suo ruolo. Milano: Feltrinelli.

Michéa, J.C. (2005). L'insegnamento dell'ignoranza. Pesaro: Metauro.

Massa, R. (1998). Cambiare la scuola. Educare o istruire? Roma-Bari: Laterza.

Melazzini, M. (2011). Insegnare al Principe di Danimarca. Palermo: Sellerio.

Montessori, M. (1950). La scoperta del bambino. Milano: Garzanti.

Morin, E.(2001). I sette saperi necessari all’educazione del futuro. Milano: Cortina.

Mottana, P. (a cura di) (2009). L'immaginario della scuola. Milano: Mimesis.

Neill, A.S. (1979). Summerhill. un’esperienza educativa rivoluzionaria. Milano: Rizzoli.

Orsi, M (2006). A scuola senza zaino. Trento: Erikson.

Papini, G. (1919). Chiudiamo le scuole. Firenze:Vallecchi.

Pasolini, P. (1976). “Abolire la scuola dell'obbligo e la televisione”. in Lettere Luterane. Torino: Einaudi.

Pennac D. (2008). Diario di scuola. Milano: Feltrinelli.

Pizzigoni G. (1950). Le mie lezioni ai Maestri delle Scuole Elementari d'Italia. Brescia: La Scuola

Reggio Children - Project Zero (2009). Rendere visibile l'apprendimento. Bambini che apprendono
individualmente e in gruppo
. Reggio Emilia: Reggio Children.

Resnick M. (2017). Lifelong Kindergarten. Cultivating Creativity through Projects, Passion, Peers and Play. Cambridge, Ma: MIT Press.

Robinson K. (2015). Fuori di testa. Perché la scuola uccide la creatività. Trento: Erikson.

Robinson K. (2012). The Element: Trova il tuo elemento cambia la tua vita. Milano: Mondadori.

Salen K. (2011). Quest to Learn: Developing the School for Digital Kids. Cambridge, Ma: MIT Press.

Salen, K. (2008). The Ecology of Games: Connecting Youth. Games, and Learning. Cambridge, Ma: MIT Press.

Scuola di Barbiana (1969). Lettera a una professoressa. Firenze: Libreria Editrice Fiorentina.

Smith K. (2012). Come diventare un esploratore del mondo. Mantova: Corraini.

Steiner, G. (1998). Vere presenze.Contro la cultura del commento, una difesa del significato dell’arte e della creazione poetica. Milano: Garzanti.

Suits B. (2005). The Grasshopper. Games, Life and Utopia. Broadview Press.

Tamagnini, D (2016). Si può fare. Molfetta-Bari: Meridiana.

Vaneigem R. (2010). Avviso agli studenti. Prato: PianoB.

Weyland B. (2014). Fare scuola. Un corpo da reinventare. Milano: Guerini.

Zavalloni, G. (2008). La pedagogia della lumaca. Per una scuola lenta e non violenta. Bologna: Emi.


Nessun commento:

Posta un commento